Acconciatori, estetisti e cosmetisti

L` esercizio delle attività di parrucchiere ed attività affini nella provincia di Bolzano è subordinato al rilascio di apposita autorizzazione da parte del sindaco del comune nel quale il richiedente intende esercitare tale attività. Sono considerati mestieri affini all` attività di parrucchiere le seguenti attività semprechè non implichino prestazioni di carattere medico-curativo-sanitario: estetista, truccatore, estetista-visagista, depilatore, manicure, pedicure estetico, massaggiatore facciale ecc.

Requisiti:

  • affidabilità del richiedente
  • possesso della qualificazione professionale
  • dimostrazione dei requisiti igienici dei locali, delle attrezzature e delle suppellettili
  • rispetto della distanza minima tra esercizi nuovi e quelli preesistenti

Documenti:

  • domanda di rilascio dell` autorizzazione in carta bollata
  • certificazione attestante la qualificazione professionale rilasciata dalla commissione provinciale dell` artigianato
  • certificazione del rispetto della distanza minima tra esercizi nuovi e quelli preesistenti
  • parere igenico-sanitario del Servizio per l` igiene e la sanità pubblica dell` USL
  • atto comprovante la disponibilità dei locali

Tutte le informazioni su questo servizio si trovano alla Rete Civica dell'Alto Adige.

Competente

ITA